Orari estivi: Giovedì-Domenica 17.00-23.00

REGOLAMENTO

Divertirsi è un gioco da ragazzi… ecco qualche semplice regola perché il divertimento sia anche sicuro

NORME GENERALI

L’attività all’interno del centro è disciplinata dal presente regolamento che genitori o accompagnatori devono osservare e si impegnano a rispettare e a farlo rispettare ai propri bambini accedendo al parco giochi.

La permanenza dei bambini all’interno di “Mago Mimù” è consentita solamente in presenza di un accompagnatore adulto, che si assume e di fatto ha la piena responsabilità e custodia dei minori. È assolutamente vietato lasciare incustoditi i minori e, in caso contrario, l’affido non si intende in alcun modo trasferito in capo alla società. La direzione mette a disposizione la struttura e non anche personale deputato alla custodia e vigilanza dei minori, che rimane in capo all’accompagnatore, declinandosi ogni responsabilità.

I genitori devono mettere al corrente lo staff di “Mago Mimù” di particolari malattie (malattie infettive, pediculosi, micosi o altre patologie o infezioni) che possano essere dannose per sé e per gli altri, o di semplici abitudini che possano pregiudicare la salute o la serenità del proprio figlio e degli altri bambini: in tal caso la direzione si riserva di non consentire l’accesso alla struttura, ove valuti la sussistenza di condizioni che possano esporre gli altri piccoli utenti a possibile contagio.

Nell’area gioco è vietato l’uso delle scarpe. I bambini devono indossare calze antisdrucciolo. All’ingresso sono predisposti attaccapanni e ripiani dove si possono riporre giacche e scarpe. L’accompagnatore rimane comunque responsabile della custodia degli indumenti propri e del bambino. “Mago Mimù” non risponde per danni, furti o smarrimenti di qualsiasi indumento od oggetto personale introdotto nella struttura.

Bambini ed accompagnatori devono mantenere all’interno del centro un linguaggio ed un comportamento corretto, improntato al rispetto del prossimo e senso civico. Lo staff di “Mago Mimù” si riserva ed è pertanto libera di allontanare coloro che non rispettano le regole o che, a propria insindacabile discrezione, mantengano un atteggiamento scorretto o dannoso per sé e per gli altri.

All’interno del parco è assolutamente vietato fumare. Ai sensi della L. 3/2003 “Tutela della salute dei non fumatori”, è prevista l’applicazione di una sanzione amministrativa da € 27,50 ad € 275,00. La sanzione è raddoppiata qualora la violazione sia commessa in presenza di donne in evidente stato di gravidanza o di lattanti o bambini fino a 12 anni. Delegato alla vigilanza sull’osservazione di tale divieto è il sig. Giulia Cibaldi. L’autorità cui compete di accertare e contestare l’infrazione: Delegato alla Vigilanza, Polizia Amministrativa Locale, Guardie Giurate, Ufficiali ed Agenti di P.G..

La direzione non risponde per l’interruzione dei servizi (acqua ed elettricità) parziale o totale dovuta ad eventi naturali o cause di forza maggiore, o comunque fatti o eventi non imputabili alla volontà della direzione stessa.

In alcune giornate lo staff di “Mago Mimù” si riserva la facoltà di scattare fotografie o girare video promozionali che saranno pubblicati sul sito aziendale, su facebook o su volantini pubblicitari. All’ingresso e comunque prima del pagamento del biglietto nelle giornate in cui sarà in previsione l’espletamento di tale attività promozionale, gli accompagnatori saranno avvisati di tale possibilità. L’adulto accompagnatore che accetta di utilizzare la struttura e vi accede dopo essere stato avvisato, dà implicitamente il consenso all’utilizzo dello scattato/girato di sé e del minore che accompagna. In ogni caso, anche successivamente alla pubblicazione delle immagini, il soggetto interessato, purchè maggiorenne, ovvero il genitore o il rappresentante del minore può sempre e comunque chiedere alla direzione di togliere le fotografie dal sito e da facebook, qualora lo ritenga opportuno, mediante contatto ai recapiti della struttura.

USO DEI GIOCHI

Si richiede all’accompagnatore di vigilare sul corretto utilizzo dei giochi come da cartelloni esposti. In particolare, i bambini devono rispettare le indicazioni delle fasce d’età (0-3 anni per area baby, 3-12 anni per gonfiabile e playground).

  • E’ vietato asportare attrezzature (palline, macchinine ecc.) dall’area giochi.
  • E’ vietato consumare cibi o bevande nell’area giochi.
  • E’ vietato indossare occhiali e oggetti affilati o appuntiti, collane, orecchini e bigiotteria varia, o comunque quant’altro possa essere pericoloso per il minore e dannoso per la struttura, sui giochi gonfiabili e nell’area playground.

Nell’area giochi è obbligatorio l’utilizzo dei calzini antiscivolo. In caso di dimenticanza, l’accompagnatore può rivolgersi alla direzione per l’acquisto di calzini idonei, prima di accedere al gioco prescelto.

REGOLAMENTO FESTE

All’interno di “Mago Mimù” è possibile prenotare due tipi di feste: le feste “catering” e le feste “fai da te”. Al momento della prenotazione si richiede di comunicare il tipo di festa che si desidera, il numero dei bambini presenti (da confermare 2 giorni prima dell’evento) e di pagare un acconto pari al 50% dell’importo, direttamente al parco o – in caso di prenotazione telefonica – a mezzo bonifico bancario. L’acconto ha valore di caparra confirmatoria e non verrà restituito in caso di disdetta, ad eccezione di rinvio per malattia del festeggiato (comunicazione di disdetta almeno 24 ore prima della festa e presentazione del certificato medico datato e firmato).

Durante le feste “fai da te”, in ottemperanza alla Legge 287 del 25 agosto 1991 e succ. modif. ed al fine di tutelare la salute degli utenti, è assolutamente vietato portare alimenti preparati a casa, o comunque di cui non è possibile esibire un elenco ingredienti garantito, nè bevande alcoliche. E’ consentito portare alimenti preconfezionati con elenco ingredienti, alimenti di pasticceria (con esibizione dello scontrino e nome pasticceria), alimenti di panificio (con esibizione dello scontrino e nome panificio) e bibite analcoliche. La direzione declina ogni responsabilità sulla garanzia di freschezza e rispondenza delle caratteristiche organolettiche dei prodotti introdotti da terzi nella struttura.

Lo staff di “Mago Mimù” non conosce le eventuali intolleranze alimentari degli invitati alle feste. Il genitore e l’accompagnatore che prenota la festa (sia catering che fai da te) sono tenuti ad accertarsi sulle difficoltà ed intolleranze dei propri invitati ed a comunicare qualsiasi intolleranza o malattia dei presenti nel rispetto e tutela della salute del minore.

La Direzione declina ogni responsabilità in caso di mancata informazione.

Durante le feste si limita l’ingresso al parco ad un massimo di due adulti per ogni bambino.

Il genitore del festeggiato si rende responsabile dei minori invitati alla festa, laddove non siano presenti i genitori stessi.

Comments are closed.

  • Like Us On Facebook

    Facebook Pagelike Widget
  • I NOSTRI PARTNERS



    cresta_alta


  • cresta_alta